Covid, Vaia: "Coppia cinese esempio che si può sconfiggere"

webinfo@adnkronos.com

"E' una bellissima notizia che emoziona ancora, perché tutto è cominciato qui il 29 gennaio proprio con la coppia cinese che è diventata il simbolo allo Spallanzani, ma anche in tutta Italia, della certezza di poter sconfiggere questo virus: con la loro guarigione abbiamo avuto la certezza che ce la si poteva fare". Così Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Inmi Spallanzani, commenta in un video su Facebook la donazione di 40mila euro alla ricerca da parte della coppia cinese guarita a Roma da Covid-19. 

La donazione, secondo Vaia, è "un gesto di generosità che premia il nostro lavoro, il lavoro dei nostri clinici e rievoca in me quel sentimento di tenerezza che ho provato quando li abbiamo salutati, quando in modo particolare la signora ha voluto dirmi 'I love you, I love Spallanzani, I love Italy'. Una cosa bellissima che non dimenticherò mai".