Covid Veneto, oggi 3082 positivi e 46 morti: il bollettino

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

87.337 positivi, con 3.082 nuovi casi nelle ultime 24 ore, oltre 17.000 persone in isolamento, 1.773 ricoverati (+77), 216 in terapia intensiva (+6) e 2.689 morti dall'inizio dell'epidemia, 46 nelle ultime 24 ore. Questo il bollettino di oggi sul Covid in Veneto. "Ad oggi siamo arrivati a quasi 2 milioni e mezzo di tamponi molecolari eseguiti a cui si aggiungono 492mila test rapidi. Anche il professor Galli con cui stamane ero in diretta tv ha suggerito di sperimentare più test possibili, in pratica di 'utilizzare tutto quello che c'è sul mercato'", ha sottolineato il presidente del Veneto Luca Zaia nel coso del punto stampa.

"Siamo nella fase di turbolenza -ha continuato il governatore - questo livello raggiunto oggi corrisponde a quello dello scorso 30 marzo, come scenario sui pazienti ricoverati in ospedale mentre nelle terapie intensive il 19 marzo avevamo 356 ricoverati, con il picco, rispetto ai 216 di oggi". "Stiamo aprendo in continuazione reparti per i ricoverati -ha sottolineato ancora Zaia- il vantaggio di questa secondo ondata è che i malati restano poco negli ospedali e c'è un grande turnover". "La provincia con più problemi è quella di Verona oggi, dal punto di vista ospedaliero per cui 'colonizziamo' i reparti non Covid e li trasformiamo in Covid", ha concluso.