Covid Veneto, Zaia: "150mila over 50 non vaccinati"

·1 minuto per la lettura

"In Veneto sono 150mila gli over 50 non vaccinati. Avranno la possibilità di prenotarsi o di approfittare dell'accesso libero già da oggi". Così il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in un punto stampa a Marghera sull'emergenza Covid, riguardo all'obbligo vaccinale per gli over 50 previsto dal decreto del governo.

Poi, parlando delle scuola, il governatore ha detto che ''l'unica novità è il caos, dettato da un decreto che impone delle fasi di testing che sono insostenibili''.

''Io ho chiesto al governo di avere una espressione del Comitato tecnico scientifico sulla riapertura delle scuole, non ho avuto risposte. Anche i miei colleghi hanno sostenuto questa richiesta. Prendo atto che il decreto prevede l'apertura della scuola. Il problema grosso non è la riapertura della scuola ma la gestione della fase di testing e di screening, ai genitori diciamo già che noi non siamo in grado di affrontarla''.

Sono 6.846 i nuovi contagi da coronavirus oggi 7 gennaio 2022 in Veneto, secondo numeri e dati del bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 33 morti. I nuovi casi positivi sono stati individuati su 39.484 tamponi, il tasso di positività è al 17,34%. I pazienti ricoverati per Covid in Veneto sono 1.680 (+153). In area non critica sono ricoverate 1.475 persone (+150). I pazienti Covid in terapia intensiva sono 205.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli