Zaia: "Medici di base faranno i tamponi"

webinfo@adnkronos.com

"Tamponi e dispositivi di prevenzione, i medici dovranno praticare la fase di testing agli assistiti. Il cittadino si rivolgerà al medico di base che potrà fare il tampone". Lo ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia in una diretta Facebook, annunciando un'ordinanza che prevede che i medici di base del Veneto eseguano i tamponi rapidi. "Daremo a tutti i medici di base i tamponi e i Dpi, dovranno fare i test ai loro assistiti", ha spiegato.