Covid Veneto, Zaia: "Oggi 841 contagi". I dati del 15 marzo

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Sono 841 i nuovi contagi di Coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 15 marzo, illustrato dal presidente della regione Luca Zaia nel consueto punto stampa. Si registrano altri 10 morti, un dato che porta a 10.116 il totale dei decessi nella regione dall'inizio della pandemia. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 11.733 tamponi, con un indice di positività del 7,17% (ieri i nuovi positivi in Veneto erano 1.587 a fronte di 26.895 tamponi). I casi totali dall'inizio della pandemia salgono a 355.155, mentre attualmente sono 35.324 le persone positive al Covid 19. In ospedale si trovano 1.614 pazienti (+41 da ieri), di cui 1.412 in area non critica (+35) e 202 in terapia intensiva (+6).

Zaia ha ricordato che compresi i pazienti non Covid sono 485 i posti attualmente occupati nelle terapie intensive in Veneto. "Se tornassimo a febbraio avremmo esaurito i posti in terapia intensiva, dovremmo portare i malati fuori regione. Abbiamo fatto una programmazione per migliaia di terapie intensive quindi riusciamo ancora a tenere, ma ne abbiamo quasi metà coperte", ha evidenziato Zaia.