Covid, Viola: "Con i farmaci vaccini inutili? Facciamo due conti..."

·1 minuto per la lettura

"Ora che abbiamo i farmaci, che senso ha sprecare soldi pubblici per i vaccini? Non è meglio curare chi si ammala? Ecco un altro argomento utilizzato in questi giorni contro la vaccinazione di massa" anti Covid, rileva Antonella Viola, immunologa dell'università di Padova, che sul tema invita a fare "due conti".

"Parliamo, quindi, di costi: il ciclo completo dell'antivirale della Merck (molnupiravir) è di circa 600 euro (e riduce le ospedalizzazioni del 50%) - sottolinea la scienziata su Facebook - Il costo di una singola dose di anticorpi monoclonali si aggira intorno ai 2.000 euro; il costo giornaliero di un paziente ricoverato in terapia intensiva varia da 1.500 a 4.500 euro. Due dosi di vaccino mRna costano circa 40 euro (e riducono il rischio di ospedalizzazione oltre il 90%). E ho detto tutto...".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli