Covid, viola quarantena e contagia 8 persone: condannato a 5 anni

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Thanh Hue
REUTERS/Thanh Hue

Un uomo è stato condannato a 5 anni di carcere per aver violato la quarantena da positivo al Covid e aver contagiato otto persone. La decisione è stata presa della corte del popolo della provincia di Ca Mau, nel sud del Vietnam. Il 28enne Le Van Tri è stato condannato alla detenzione con l’accusa di diffusione di malattie infettive ad altre persone.

L’uomo non avrebbe rispettato i 21 giorni di isolamento dopo essere risultato positivo al Covid. Nel tragitto da Ho Chi Minh City a Ca Mau, la sua città di origine, avrebbe contagiato otto persone, una delle quali ha perso la vita.

GUARDA ANCHE: Covid, i vaccinati possono evitare la quarantena? La risposta dell’Istituto Superiore di Sanità

GUARDA ANCHE: Covid. Quarantena, sorveglianza attiva e isolamento, quali sono le differenze?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli