Covid, volo dall'India a Roma: positivi in 23

·1 minuto per la lettura

La variante indiana e il terribile aumento dei contagi da coronavirus in India spaventano l'Italia, che blocca gli arrivi dal Paese ma anche dal Bangladesh. Intanto, però, è atterrato ieri all'aeroporto di Fiumicino un volo proveniente dall'India con 223 persone a bordo: al termine dello screening, il 9% fra passeggeri ed equipaggio è risultato positivo al Covid.

"Ieri sera alle 21.15 è atterrato all'Aeroporto di Fiumicino il volo proveniente dall'India con a bordo 213 passeggeri e 10 componenti dell'equipaggio. Alle 22 sono iniziate le operazioni delle Uscar che sono andate avanti fino a tarda notte. In 23 sono risultati positivi ai tamponi (percentuale positivi a bordo 9%). Sono risultati positivi anche due componenti dell'equipaggio. Siamo ora in attesa dei risultati del sequenziamento per la ricerca delle varianti da parte dell'Istituto Spallanzani", riferisce l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

"Tutte le persone risultate positive e i contatti stretti dei positivi sono stati inviati in un Covid Hotel per l'isolamento", precisa. "Voglio ringraziare i nostri operatori, le Uscar guidate da Pierluigi Bartoletti e Stefano Marongiu, Adr, la Protezione civile e le Forze dell'ordine per il grande lavoro svolto", conclude D'Amato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli