Covid, zero nuovi casi in Cina: è la prima volta

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Per la prima volta dall'inizio della pandemia in Cina non sono stati registrati nuovi contagi da Covid-19. Lo hanno riferito le autorità sanitarie del Paese asiatico precisando che sono stati individuati due casi sospetti, uno a Shangai, e un altro 'importato' nella provincia di Jilin, vicino al confine con la Russia e la Corea del Nord. Dall'11 maggio in Cina sono sempre stati inferiori a 10 i nuovi casi registrati quotidianamente, ma mai fino ad oggi si era raggiunta quota zero. Ieri erano stati annunciati quattro nuovi contagi.

Nel Paese asiatico i casi 'attivi' sono attualmente 79, nove dei quali considerati gravi. Dall'inizio dell'emergenza si sono contate ufficialmente 82.971 infezioni con 4.634 morti.