Covid, Zingaretti: intollerabile chi è al governo e attacca Dpcm

Adm
·1 minuto per la lettura

Roma, 26 ott. (askanews) - E' "intollerabile" e "incommprensibile" che forze di governo si schierino contro le decisioni prese insieme al consiglio dei ministri. Lo dice il leader Pd Nicola Zingaretti, parlando alla direzione del partito. "Vedo distinguo da esponenti di governo e forze di maggioranza e iniziative poltiche che reputo incomprensibili. Penso non sia mai stati seri quei partiti che la sera siedono ai tavoli del governo per prendere decisioni e la mattina organizzaziono l'opposizione rispetto alle decisioni prese la sera precedenti". Aggiunge Zingaretti: "E' sempre stato sbagliato, ma in questo momento storico reputo eticamente intollerabile stare con i piedi in due staffe. C'è in gioco la vita delle persone, non in senso figurato, e l'Italia si aspetta innanzitutto da chi ha responsabilità di governo autorevolezza, serietà, un indirizzo".