Covid: Zingaretti, 'mi auguro case farmaceutiche rispettino flussi vaccino'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 apr. (Adnkronos) – "Non è problema di timore, andiamo avanti con spirito combattivo e mi auguro che le case farmaceutiche garantiscano gli approvvigionamenti di vaccini come detto". Così il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, risponde a Radio Rai Uno sull'allarme per la carenza di vaccini che potrebbe portare a una sospensione delle vaccinazioni nal Lazio. "Noi per ora andiamo avanti sapendo che la responsabilità non del commissario Figliuolo ma delle case farmaceutiche che devono garantire flussi certi".