**Covid: Zingaretti, 'no a scorciatoie, si riparte solo sconfiggendo virus'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 mar. (Adnkronos) – "L'unico modo per far ripartire l'economia è sconfiggere il virus, e per sconfiggere il virus bisogna contenere la curva dei contagi e correre con la campagna vaccinale. Purtroppo il resto sono scorciatoie che ci hanno visto, anche nei mesi scorsi, riaprire e purtroppo chiudere per l'allerta delle terapie intensive e i ricoveri ospedalieri". Così il governatore del Lazio Nicola Zingaretti, ai microfoni di Rai Radio 1, sul pressing del centrodestra ma anche di alcune regioni sulle riaperture.

"Noi stiamo puntando molto sui vaccini, abbiamo visto che vaccinando gli anziani soprattutto calano i decessi". PEr Zingaretti, "non bisogna avere paura ma difendersi, stare attenti, reagire per riprendere a vivere. La paura paralizza, mentre abbiamo bisogno di azioni intelligenti tenendo alta l'attenzione". "La campagna vaccinale – aggiunge – ci sta indicando la fine di questo 'incubo, però l'ultimo miglio spesso è il più pericoloso", avverte.