‘Cowboy Bebop’, dall’anime al live action: ecco la nuova serie western d’azione su Netflix

È l’anime ‘Cowboy Bebop’ a ispirare la nuova omonima serie in live action disponibile dal 19 novembre su Netflix. Western spaziale ad alto contenuto d’azione – così viene definita dalla piattaforma –, la produzione space-western è prodotta da un nutritissimo team che comprende, tra gli altri, André Nemec (anche nel ruolo di showrunner). L’adattamento, di cui il regista originale Shinichirō Watanabe è consulente, riprende la storia dei tre cacciatori di taglie, sgangherati cowboy tanto diversi fra loro. Spike Spiegel, Jet Black e Faye Valentine – interpretati rispettivamente da John Cho, Mustafa Shakir e Daniella Pineda – formano un team dai tratti surreali ma decisissimo nel portare a termine le missioni assegnate. E a completare la squadra c’è Ein, un corgie dall’intelligenza sopraffina, che non si perde nessun viaggio spaziale. Il tono avventuroso è condito dal sarcasmo che regala gag comiche per un far west decadente proiettato in un futuro da fantascienza. Credits Netflix 2021

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli