CPS Energy e la città di San Antonio stringono un accordo Smart City con AT&T e Itron

webinfo@adnkronos.com
·7 minuto per la lettura

SAN ANTONIO, 29 dicembre 2020 /PRNewswire/ -- CPS Energy, il più grande fornitore di gas e elettricità di proprietà comunale della nazione con sede a San Antonio, presenta il nuovo accordo stretto con la città di San Antonio, AT&T e Itron, per l'implementazione di un progetto pilota per la Smart Streetlight Technology. Il progetto pilota sfrutterà l'attuale infrastruttura per l'illuminazione di CPS Energy ed è solo un ulteriore esempio di come l'azienda di servizio pubblico continui ad affermarsi come fornitore di energia lungimirante, sempre pronto a testare idee globali per creare soluzioni utili a livello locale. Questo impegno congiunto si conforma ai principi di SmartSA, un consorzio di partner composto da CPS Energy, la città di San Antonio e altri enti locali che si propone di sfruttare dati e tecnologia per costruire una comunità connessa, inclusiva e resiliente che supporti un'elevata qualità di vita.

Nell'ambito del progetto Flexible PathSM, CPS Energy ha ponderatamente assunto il ruolo di partner fondamentale nel percorso di San Antonio verso l'evoluzione della sua strategia Smart City. A tal fine, l'azienda di servizio pubblico si è impegnata a rinsaldare i rapporti con quei leader globali in campo tecnologico che offrono nuovi prodotti, efficienze e soluzioni per i propri clienti e la propria comunità. L'azienda di servizio pubblico è costantemente alla ricerca di nuove organizzazioni con cui collaborare per introdurre idee innovative e tecnologicamente valide che spingano ulteriormente San Antonio nell'era delle Smart City emergenti e globali.

"In CPS Energy, riteniamo per implementare soluzioni Smart City rivoluzionarie siano indispensabili dei bravi collaboratori", ha dichiarato Paula Gold-Williams, Presidente e CEO di CPS Energy. "Questo approccio e questa nuova iniziativa fanno parte della nostra strategia Flexible Path , creativa e di largo respiro, attraverso la quale promuoviamo cambiamenti e sconvolgimenti, contribuendo al contempo all'evoluzione energetica globale che è già in corso. Nonostante le sfide poste dalla pandemia di COVID-19, continuiamo a concentrarci sull'avanzamento del nostro settore e della nostra comunità. Il progetto che stiamo annunciando oggi è un altro ottimo esempio di come le giuste collaborazioni possano aiutare la città di San Antonio e CPS Energy a creare soluzioni attuabili per trasformare le sfide poste dallo sviluppo di una Smart City in nuove opportunità di successo. Sia AT&T che Itron sono leader globali indiscussi nel campo della tecnologia e siamo orgogliosi di avviare questa relazione strategica."

Nell'ambito di questo accordo SmartSA, CPS Energy e la città di San Antonio hanno lanciato un programma pilota riguardante i sensori per l'illuminazione pubblica intelligente. I sensori per l'illuminazione pubblica intelligente sono in grado di indicare quasi in tempo reale le prestazioni operative delle risorse dell'azienda di servizio pubblico, migliorando i livelli di servizio per i clienti. Inoltre, la città di San Antonio sfrutterà i lampioni intelligenti per testare i sensori riguardanti:

L'obiettivo è valutare le prestazioni della tecnologia di rilevamento che può essere collegata ai sistemi di illuminazione LED esistenti e più efficienti di CPS Energy. La valutazione includerà un'analisi dei dati che ci aiuterà a capire come utilizzarli al meglio per servire la nostra comunità in senso più ampio e allinearci con gli obiettivi del piano d'azione e di adattamento al clima (CAAP) della città e agli obiettivi relativi alla protezione dell'ozono. In linea con il costante impegno nei confronti dei propri clienti, CPS Energy e SmartSA daranno anche priorità alla protezione dei diritti di privacy del pubblico durante lo sviluppo di questa e di future iniziative Smart City.

Il programma pilota include l'installazione di soluzioni intelligenti per lampioni in ciascuna delle tre Zone di innovazione SmartSA che includono le seguenti regioni di San Antonio:

"Il lancio del programma pilota Smart Streetlight Technology è uno degli annunci più entusiasmanti che ci è capitato di ascoltare da tempo", ha dichiarato il sindaco Ron Nirenberg. "Attendo con ansia i risultati delle Zone di innovazione. Le possibilità, che vanno dal risparmio energetico alla raccolta di dati preziosi che forniranno informazioni per i servizi della città, sono straordinarie".

"Questa iniziativa evidenzia ciò che la nostra partnership SmartSA con CPS Energy può ottenere quando ci uniamo per risolvere le sfide della comunità", ha dichiarato Erik Walsh, City Manager di San Antonio. "La città di San Antonio sta adottando un approccio basato sui dati per affrontare problemi che interessano l'intera città e i dati ambientali che questi sensori produrranno possono aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi relativi al clima e alla protezione dell'ozono. Siamo entusiasti di collaborare con i leader tecnologici di AT&T e Itron a questa iniziativa che farà progredire la nostra strategia smart city".

Le Zone di innovazione sono state istituite nel 2017 dal Consiglio comunale di San Antonio per testare nuove tecnologie. Nel 2019, i cittadini di San Antonio hanno partecipato a un sondaggio sulle Zone di innovazione e hanno individuato tra le sfide da affrontare la qualità ambientale, la sicurezza dei pedoni e la congestione del traffico. L'attuazione di progetti pilota in queste zone è un primo passo verso l'acquisizione di dati e lo sviluppo di soluzioni pratiche.

AT&T e Itron installeranno ciascuno i sensori intelligenti per l'illuminazione pubblica in tutte e tre le Zone di innovazione su un massimo di quindici lampioni in ciascuna zona, per un totale di 45 lampioni. Questi sensori includono comandi a distanza per l'illuminazione e fino a cinque applicazioni "intelligenti" per usi specifici: rilevamento di parcheggi, qualità dell'aria, temperatura, rumore ambientale e rilevamento di allagamenti. I primi sensori sono stati installati nella Zona di innovazione di Brooks da Itron, e AT&T installerà presto i suoi sensori.

"In qualità di leader nel settore delle smart city, AT&T si impegna a fornire soluzioni efficaci che aiutino le città ad affrontare i problemi delle proprie comunità", ha dichiarato JD Salinas, vice presidente External Affairs di AT&T. "Aiutiamo le comunità collegando strumenti quali contatori, lampioni e sistemi idrici, aggiungendo la connettività per contribuire a trasformare il modo in cui le città servono i loro cittadini, utilizzano l'energia e proteggono le risorse naturali. Le comunità che prevedono o pianificano investimenti in soluzioni innovative possono imparare da coloro che le hanno già implementate con successo. Adottando un approccio programmatico, le città possono ottimizzare gli investimenti tecnologici per creare comunità più efficienti, sicure e sostenibili".

"Siamo orgogliosi di partecipare a questo programma smart city collaborativo e innovativo che sfrutta la soluzione intelligente per l'illuminazione pubblica offerta da Itron e le applicazioni di un ecosistema di partner. Attraverso questa partnership, CPS Energy e la città di San Antonio possono portare alla luce soluzioni efficienti e gettare le basi per servizi urbani più intelligenti, migliorando al contempo la qualità della vita di tutti i cittadini", ha dichiarato John Marcolini, vice presidente senior Networked Solutions presso Itron.

Il progetto pilota sull'illuminazione pubblica durerà sei mesi; i suoi risultati saranno valutati nell'estate del 2021. Gli insegnamenti tratti serviranno a tracciare un percorso verso l'implementazione a livello urbano e costituiranno il primo passo verso il conseguimento degli obiettivi Smart City di San Antonio.

Informazioni su CPS Energy

Fondata nel 1860, CPS Energy è la più grande azienda pubblica di energia, gas naturale ed elettricità a livello nazionale, e fornisce un servizio sicuro, affidabile e a prezzi competitivi a 860.934 utenze di gas elettrico e 358.495 utenze di gas naturale di San Antonio e a parti di sette contee adiacenti. Le bollette energetiche combinate dei nostri clienti sono tra le più basse delle 20 principali città del Paese, e allo stesso tempo hanno generato in oltre sette decenni ricavi pari a 8 miliardi di dollari per la città di San Antonio. In qualità di partner fidato e solido della comunità, ci concentriamo costantemente sulla creazione di posti di lavoro, sullo sviluppo economico e sugli investimenti nel settore dell'istruzione. Fedeli alla nostra filosofia People First, operiamo grazie alla nostra forza lavoro qualificata, il cui impegno nei confronti della comunità è dimostrato dalle attività di volontariato dei nostri dipendenti a favore della città e dai programmi che puntano a portare valore per i nostri clienti. CPS Energy è tra i principali acquirenti pubblici di energia eolica del Paese ed è al primo posto in Texas per la generazione di energia solare.

Logo - https://mma.prnewswire.com/media/528746/CPS_Energy_Logo.jpg