Crack Banca Base, Pm Zuccaro: "Crediti concessi senza idonee garanzie"

“La Banca base ha tradito assolutamente quello che era lo scopo per cui era nata. Ha iniziato ad essere operativa nel 2009 e già nel 2010 nella prima ispezione della Banca d’Italia, emergeva il fatto che i crediti erano stati concessi senza idonee garanzie a determinati soggetti che non avevano appunto proposto determinate garanzie”. Lo ha detto il Procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro, a margine della conferenza stampa dell’operazione della guardia di finanza ‘Fake Bank’, sul crack di ‘Banca Base’ che ha portato a due arresti, il presidente del Cda e il direttore generale, e 18 indagati.