Crecco: "Sarri, basta esperimenti se vuoi la Champions! Conte? Un genio con un punto debole"

Francesco Manno

L'analista tattico Fabio Crecco ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di una intervista esclusiva a 90min Italia. Ecco le sue parole:

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-BRESCIA


La ​Juventus è prima, ma a Torino hanno messo alla gogna Sarri. Perché i tifosi bianconeri non lo amano?

"Torino è un posto molto particolare e il DNA della Juve è legato al risultato. Sarri, come in passato altri allenatori, come ad esempio Maifredi, è stato chiamato per far convivere spettacolo e risultato. Cambiare il DNA è opera estremamente ardua. La Juve ha una rosa ricca di grandi talenti, di calciatori che amano le giocate singole e che sono poco propensi a sottostare alle ferree regole imposte dagli schemi di Sarri. Finora, a parte singole partite, poche volte si è visto il sarrismo, anzi, l’impressione è che il tecnico si stia, intelligentemente, adattando alle caratteristiche dei calciatori che ha! E quindi, chi si era illuso di vedere il bel gioco, le filtranti, l’attacco allo spazio, è deluso. Squadra che pare essersi appassita, che è lenta e leziosa e che ha perso quella cattiveria nella fase difensiva vista da sempre".


La Juventus può vincere la Champions?

"I tornei sono manifestazioni particolari. Se pensiamo alla finale dello scorso anno, evidentemente, anche l’Atalanta può pensare di arrivarci. A maggior ragione la Juve, che ha tutto per andare in fondo. Certo, Sarri, a questo punto della stagione, dovrebbe iniziare a dare certezze alla squadra: troppi esperimenti!"

Antonio Conte


Un suo giudizio su Antonio Conte

"Grande allenatore, è bravissimo, straordinariamente preparato, ma, a mio modestissimo parere, il suo punto debole sta nel coraggio. E’ un allenatore che, a volte, specie nei momenti chiave, la tendenza a fare scelte conservative: nasce col 4-2-4, sistema al quale ha tolto due attaccanti, per posizionare un difensore e un mediano e finire a creare un 5-3-2, sistema che penalizza le grandi squadre. Resta, comunque, un genio!".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!