"Credere alla terra sferica è una disgrazia. Io, terrapiattista, sono salito a 400 m e l'orizzonte è rimasto dritto"

Lucio Perotta

Al telefono Agostino Favari, terrapiattista, 40 anni, sceglie le parole con cura. "Non voglio convincere i terrasfericisti di nulla. Perché anche io sono stato in quella condizione per tanti anni ed è una disgrazia". I terrasfericisti, come li chiama lui che è tra i relatori del primo convegno italiano dei terrapiattisti in programma a Palermo il 12 maggio, sono quelli che credono alla verità scientifica ufficiale: quella che affonda le radici nei secoli e nelle dimostrazioni, dalla circumnavigazione di Magellano, passando per l'eliocentrismo di Galileo e arrivando alla relatività di Einstein. "A Palermo darò una dimostrazione dell'assenza di curvatura della terra", assicura Favari. Che ad HuffPost confida un desiderio intimo: "Una volta nella vita vorrei avere la possibilità e gli strumenti per verificare, con i miei occhi, che la terra è sferica. Datemi l'autorizzazione e io tolgo il disturbo".

Con Favari, laureato in ingegneria elettronica e dichiarato complottista, ci saranno esponenti noti della comunità che propone una teoria alternativa a quella scientifica: Albino Galuppini, che farà un excursus storico sui "50 anni di inganni dello sbarco sulla Luna"; Calogero Greco che, tra le altre cose, parlerà di lacocrazia, ovvero della "vera democrazia"; e Morena Morlini, che si interrogherà su cosa vada salvato dell'astrologia. Otto ore di discussione aperta a tutti, curiosi e tecnici, previa una quota di partecipazione di 20 euro.

Dottor Favari, perché gran parte dell'opinione pubblica deride la vostra teoria?

Ci sfottono perché devono fare uno sforzo per ammettere che sono stati presi in giro fin da bambini. Quando una persona mette in discussione una credenza ha davanti due opzioni: o ti deride o accetta e si deprime per un po' di tempo. Poi, per essere precisi, la nostra è una tesi, non una teoria. Perché noi abbiamo la dimostrazione dell'assenza di curvatura.

Una dimostrazione scientifica?

L'assenza di curvatura si può dimostrare in tre...

Continua a leggere su HuffPost