Crema lenitiva: quali sono le sue funzioni

·2 minuto per la lettura
creme antirughe
creme antirughe

Le creme lenitive hanno un effetto analgesico e calmante sulla zona in cui vengono applicate. Sono un vero toccasana per lenire la pelle. Esistono diversi tipi di creme lenitive, molte di queste sono a base di aloe vera, quest’ultima infatti ha moltissime proprietà. Quindi scopriamo quali sono le funzioni delle creme lenitive e quando è più conveniente utilizzarle.

Creme lenitive: ecco a cosa servono

Irritazioni cutanee

Le pelli sensibili tendono a irritarsi molto di più di quelle secche o miste. Reagiscono a orticarie, eritemi e irritazione in modo particolarmente eccessivo, in tutti questi casi sono indicate creme con principi lenitivi per dare sollievo alla pelle e ridurre sensibilmente l’infiammazione.

Punture di insetti

Si può applicare una crema che apporti un beneficio lenitivo su una puntura di insetto. Così facendo si andrà ad alleviare il prurito e a diminuire il gonfiore, di conseguenza la puntura guarirà prima e senza lasciare traccia. Ricordatevene la prossima volta che avrete una fastidiosa puntura di zanzara!

Acne

Le creme lenitive sono indicate anche per trattare brufoli e foruncoli, sono utili in particolare modo per calmare il rossore e alleviare il prurito, rendendo infatti la pelle più morbida e liscia. Ancor meglio se sono usate in combinazione con una maschera per trattare la pelle grassa.

Depilazione

Anche in caso di depilazione o rasatura la pelle rimane irritata e stressata. Le creme che hanno principi lenitivi riducono la sensazione di bruciore e fastidio. Possono essere usati quindi dopo il laser, il rasoio o la ceretta, ciò serve infatti a eliminare l’infiammazione dei follicoli piliferi.

Pelle scottata

Quando la pelle è bruciata, in caso di insolazione, sono indicate creme per lenire la pelle, ossia per ridurre il rossore e il bruciore, causati dalla prolungata esposizione ai raggi del Sole. Potete applicarvi una crema idratante o un dopo sole che hanno le medesime proprietà lenitive.

Tatuaggio

Forse non lo sapevate ma le creme con principio lenitivo possono anche esservi utili nel periodo di guarigione in seguito a un tatuaggio. Si tratta infatti di un momento in cui la pelle deve rimanere idrata e morbida. Non dimenticatevi però di consultare il vostro tatuatore e il farmacista.

Nei bambini

Allo stesso modo queste creme possono essere usate anche per i bimbi. Esse infatti sono utilissime per ridurre gli arrossamenti causati dal pannolino o irritazioni da sfregamento. Potete usarle anche per eczemi e pruriti nei più piccoli.

Ora che avete scoperto a cosa servono le creme lenitive non vi resta che comprarne una per quando ne avrete la necessità!