Cremlino: nessuna autorità Bolivia ha chiesto asilo in Russia

Fco

Roma, 11 nov. (askanews) - Nessuna autorità della Bolivia ha chiesto protezione in Russia. Lo ha chiarito il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov.

Il presidente del Paese sudamericano, Evo Morales, si è dimesso ieri a seguito dell'escalation di violenze e Mosca ha detto di aspettarsi che la situazione si sviluppi conformemente a quanto prevede la legge e senza ingerenze straniere. (Segue)