Cremlino: nessuna autorità Bolivia ha chiesto asilo in Russia -2-

Fco

Roma, 11 nov. (askanews) - "Ora, ovviamente, chiediamo a tutti di mostrare moderazione e speriamo che la situazione in Bolivia si stia sviluppando in conformità con la legge. Speriamo certamente che i boliviani prendano decisioni sul loro destino da soli, senza interferenze di qualsiasi nazione terza", ha detto Peskov ai giornalisti. La Russia, ha aggiunto, non ha per il momento avuto contatti con Morales o suoi rappresentanti.

Secondo il portavoce del Cremlino, la situazione in Bolivia non impedirà al presidente russo Vladimir Putin di partecipare al vertice Brics in Brasile, in programma dal 13 al 14 novembre, ha aggiunto Peskov. "La visita si svolgerà in conformità con il programma già preparato", ha detto Peskov ai giornalisti.