Cremona, aggredisce guardia giurata in ospedale: denunciato

(Adnkronos) - Un uomo di 30 anni è stato denunciato dopo aver aggredito una guardia giurata dell'ospedale di Cremona. Non è la prima volta che le forze dell'ordine hanno a che fare con lui. L'uomo, cittadino straniero senza fissa dimora, disoccupato e con vari precedenti, già lo scorso 1° agosto si era presentato all’ingresso della caserma dei carabinieri di Cremona inveendo contro i militari e chiedendo un posto dove essere ospitato. Dopo aver ricevuto una risposta negativa da parte delle forze dell'ordine si è lanciato in mezzo alla strada, minacciando di danneggiare le auto parcheggiate e tentando di colpire con dei calci i veicoli in transito. I militari, dopo averlo bloccato, hanno chiesto l'intervento del 118. Il personale medico lo ha sedato e portato in ospedale.

Il giorno successivo l'uomo si è presentato davanti ad un'altra caserma dei carabinieri chiedendo in maniera insistente un posto dove stare. E' stato riportato in ospedale da un’ambulanza giunta sul posto dopo essere stata chiamata dalle forze dell'ordine. Qui l'uomo, dopo aver rifiutato le cure e inveito contro i medici e gli infermieri del pronto soccorso, ha iniziato a colpire con calci e pugni qualunque cosa trovasse sulla sua strada. Anche una guardia giurata, intervenuta per cercare di fermare il cittadino straniero, è stata colpita con alcuni pugni al petto. Giunti sul posto, gli agenti della stazione operativa di Cremona hanno immobilizzato l'uomo. Dopo essere stato portato in caserma, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale per l’aggressione commessa nei confronti della guardia giurata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli