Cremona, avvistata pantera: ricerche da parte delle Forze dell’Ordine

pantera-cremona

Sono stati giorni di apprensione e ricerche in provincia di Cremona a causa della presunta pantera avvistata lo scorso 11 agosto lungo un sentiero di campagna. Ad incrociare il felino è stato il 41enne Giuseppe Ferraro, militare del decimo reggimento genio guastatori, mentre percorreva il sentiero ciclabile che da Cremona va al comune di Gerre de’ Caprioli, lungo le rive del fiume Po. Da allora numerosi militari e volontari si sono adoperati al fine di stanare la pantera, che sarebbe stata nuovamente avvistata mercoledì 14 agosto.

Cremona, avvistata pantera

A segnalare per primo la pantera è stato il militare Giuseppe Ferraro, di stanza alla caserma Col di Lana di Cremona. Ai microfoni del quotidiano locale La Provincia di Cremona ha infatti affermato: “Io stavo arrivando a venti all’ora in mountain bike perché questo è un percorso tecnico. Superava le dimensioni della mia bici, superava anche le dimensioni di quello che potrebbe essere un cane di media taglia. Era nera, lucida e con una coda grossa e curva alla fine. Era una pantera e mi prendo tutta la responsabilità di quanto affermo. Ho avuto paura”.

Fortunatamente, il militare è riuscito a segnalare l’episodio ad un maggiore dei Carabinieri che si trovava anch’egli nei pressi del sentiero. Proprio per la sua appartenenza dell’uomo all’esercito, la testimonianza è stata ritenuta attendibile dagli agenti a cui è giunta. Al momento, del caso se ne sta occupando la Prefettura, la Polizia provinciale e il Corpo Forestale dello Stato che stanno eseguendo tutti i controlli necessari.

Forse un cane di grossa taglia

Nei giorni scorsi la pantera è stata oggetto di nuovi avvistamenti nei pressi della località Mento. Le Forze dell’Ordine allertate per l’occasione hanno raccomandato la popolazione ad agire con la massima prudenza per evitare di incrociare il felino. Tuttavia, dopo cinque giorni di ricerche infruttuose di sta facendo largo l’ipotesi che la pantera possa essere in realtà soltanto un cane nero di grossa taglia.