Cremona: ruba soldi all’anziano che accudisce e usa suo bancomat, denunciata badante

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 3 nov.(Adnkronos) – Utilizza indebitamente le carte di pagamento dell’anziano che accudisce e ruba i contanti che l’uomo teneva custoditi in casa. Per questo una badante di 57 anni è stata denunciata. E' accaduto a Castelverde, nel cremonese.

Le indagini, condotte dai carabinieri della stazione di Castelverde, sono scattate dopo che la ex moglie dell'anziano si è accorta di alcuni movimenti sospetti sul conto corrente dell’uomo. Ricordandosi che da tempo l'ex marito aveva assunto una badante, la quale aveva i codici di accesso delle sue carte di pagamento, oltre alla delega a utilizzarle e sapendo che l'ex marito si trovava ricoverato in ospedale per un improvviso problema sanitario, la donna ha notato due prelievi di 750 ciascuno. Chiedendone conto all'ex marito, è venuta a sapere che lui non ne sapeva nulla. I prelievi erano avvenuti a inizio agosto e a inizio settembre, quindi presumibilmente riferibili agli stipendi di quei due mesi, ma in realtà la badante aveva lavorato solo ad agosto e per due sole ore delle dieci previste.

Oltretutto, l’uomo aveva detto alla ex moglie di prendere 400 euro che teneva custoditi in un cassetto di casa, ma lei non ne ha trovato alcuna traccia. Per questo, per la badante è scattata una denuncia per furto e utilizzo indebito di carte di pagamento.