Cremona, trave d’acciaio precipita sopra gru: un morto ed un ferito

Cremona, trave d’acciaio precipita sopra gru: un morto ed un ferito

Ennesimo tragico incidente sul posto di lavoro: in un’acciaieria situata nella zona industriale di Cremona è tragicamente morto uno degli operai al lavoro. La fatalità è avvenuta nelle prime ore della mattinata di oggi, venerdì 9 agosto 2019, nell’azienda ‘Acciaierie Arvedi’.

Secondo le prime indiscrezioni, il fatale incidente sarebbe stato causato dal cedimento strutturale di una gru. Infatti, gli operai stavano cercando di alzare una pesante trave d’acciaio attraverso l’utilizzo di due gru. Improvvisamente, durante la manovra, la trave si sarebbe accidentalmente staccata dai supporti e dopo un volo di qualche metro avrebbe terminato la propria corsa sopra la cabina di comando di una delle due gru.

Il malcapitato operaio alla guida del mezzo colpito sarebbe morto sul colpo, schiacciato dal pesantissimo peso della trave in acciaio. Nella caduta della trave, anche un altro operaio avrebbe riportato delle ferite, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. Quest’ultimo è stato immediatamente trasportato in codice rosso presso l’Ospedale di Cremona per verificare le condizioni di salute.

I tentativi di salvataggio

Subito dopo il fatale incidente, i colleghi della vittima hanno chiamato il personale medico e le forze dell’ordine. I medici del Pronto Soccorso hanno cercato di salvare l’uomo, ma al loro arrivo all’acciaieria di Cremona l’operaio giaceva a terra senza vita.

Le forze dell’ordine, invece, hanno subito perquisito la zona e hanno aperto un’indagine per chiarire quanto avvenuto.