Cresce l'attesa per la trimestrale di Bank of America

C'è attesa a Wall Street per vedere la prossima trimestrale di Bank of America (NYSE: IKJ - notizie) , in calendario domani: in un report gli analisti di Barclays Capital hanno infatti stimato che l'istituto possa riclassificare come “bad loans”, crediti in sofferenza, circa 2 miliardi di dollari di prestiti “junior” legati a mutui immobiliari, anche se una parte dei mutuatari sta ancora pagando regolarmente le rate in scadenza.

Del resto, ricordano gli esperti, già Jp Morgan Chase, Wells Fargo (Dusseldorf: NWT.DU - notizie) e Citigroup (NYSE: C - notizie) hanno nel complesso riqualificato 4,1 miliardi di dollari di prestiti junior come “non performing”, confermando lo stato di difficoltà in cui continuano a versare le banche americane a seguito della prolungata crisi immobiliare negli States. (l.s.)

Ricerca

Le notizie del giorno