Creval, ISS raccomanda di non votare lista Dumont per rinnovo Cda

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Il proxy adviser ISS raccomanda agli azionisti di Credito Valtellinese di non votare la lista presentata da Denis Dumont per il rinnovo del Cda.

Il proxy adviser dice di votare contro la lista Dumont perché quella presentata da un gruppo di investitori istituzionali rappresenta meglio gli interessi degli azionisti di minoranza e ha una visione indipendente sull'azione del management, si legge in un report.

ISS ricorda che Credit Agricole, cha ha in corso un'offerta volontaria su Creval, ha chiesto il 31 marzo scorso di postporre il voto sul Cda e si riserva di rivedere la sua relazione non appena verrà pubblicato l'ordine del giorno dell'assemblea aggiornato.

La lista di Dumont, che tramite Dgfd Sa ha il 6,15% di Creval, conferma gran parte del board uscente, in particolare l'AD Luigi Lovaglio.