Crimi: il 15/2 in piazza contro chi vuole riprendersi i vitalizi

Bar

Roma, 4 feb. (askanews) - Il Movimento 5 stelle prova a rilanciarsi dopo le delusioni elettorali puntando su una battaglia storica, quella contro i vitalizi degli ex parlamentari. Il capo politico reggente, Vito Crimi, ha annunciato in un post su Facebook la convocazione di una manifestazione il 15 febbraio a Roma "contro chi vuole riprendersi i vitalizi".

"Ricordate l'abolizione dei vitalizi? Ricordate - ha proseguito - quanta fatica abbiamo fatto per cancellare quell'odioso privilegio, che regalava la pensione a vita agli 'onorevoli' dopo solo pochi anni di permanenza in Parlamento? Eravamo riusciti ad abolirli, a lasciarli fuori. Ma adesso, i professionisti della vecchia politica stanno cercando di farli rientrare dalla finestra. E non gli basterà, perché vogliono anche salvare le poltrone che eravamo riusciti a togliergli".

"Non possiamo tornare al Medioevo dei partiti. Il tempo dei politici incollati allo scranno, che intascano la pensione senza quasi muovere un dito a spese dei cittadini, deve finire. Dobbiamo reagire. Dobbiamo farlo - ha sottolineato Crimi - per tutte quelle persone che lavorano onestamente con fatica e sacrificio una vita intera, per arrivare alla pensione".

(segue)