Crimi: Ue non torni indietro, Europa sia equa e solidale

Adm

Roma, 18 lug. (askanews) - L'Europa non pu riproporre le politiche degli scorsi anni, "indietro non si torna" e Giuseppe Conte sta "lottando per il futuro dell'intera Unione europea". Lo scrive su Facebook Vito Crimi, capo politico M5s.

"In queste ore il presidente Giuseppe Conte e la nostra delegazione stanno lottando non solo per il bene dei cittadini italiani, ma per il futuro dell'intera Unione Europea. Indietro non si torna: indispensabile che l'Europa diventi davvero una comunit, equa e solidale".

Secondo Crimi "diritti e doveri devono camminare di pari passo, e tra i doveri c' anche quello di costruire una politica fiscale comune. Da tempo il MoVimento 5 Stelle denuncia come gli squilibri causati da dumping fiscale e surplus commerciale non possano coesistere con la nostra idea di Europa. giunta l'ora di abbandonare modelli e distorsioni del passato. Adesso il momento di insistere, e di far prevalere giustizia e buonsenso".

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.