Crimi: vicini a Giulia Grillo, minacce inaccettabili

Pol/Bar

Roma, 20 giu. (askanews) - "Le minacce rivolte a Giulia Grillo sono ignobili e inaccettabili. La violenza non va solo condannata: chi ne protagonista va anche perseguito. A Giulia va la vicinanza mia e di tutto il Movimento". Lo ha affermato in una nota Vito Crimi, capo politico reggente del Movimento 5 stelle.