Crisi Afghanistan dimostra che Ue deve avere maggiore autonomia militare - Michel

·1 minuto per la lettura
Charles Michel, presidente del Consiglio europeo

LUBIANA (Reuters) - L'Unione europea deve attivarsi per essere più pronta in situazioni di evacuazione militare come quelle delle ultime settimane in Afghanistan, secondo il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel.

"A mio parere, non abbiamo bisogno di un altro evento geopolitico del genere per capire che la Ue deve lottare per una maggiore autonomia decisionale e una maggiore capacità di azione nel mondo", ha detto Michel durante il Bled Strategic Forum in Slovenia.

I Paesi occidentali che si sono adoperati per portare via i cittadini da Kabul dopo la presa di potere dei talebani dipendevano dall'esercito degli Stati Uniti per mantenere l'aeroporto in funzione durante il ponte aereo.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli