Crisi: Ance, riqualificare citta' opportunita' sviluppo

(ASCA) - Roma, 3 apr - Riqualificare le citta' rappresenta

un'opportunita' di sviluppo per il paese, ma occorre il

sostegno del Governo. Lo chiede l'Ance che oggi ha

organizzato un convegno dal titolo: ''Un piano per le

citta'''.

''Seve un cambiamento subito - ha detto il presidente

dell'Ance, Paolo Buzzetti nella relazione di introduzione -,

il rigore non basta e il nostro settore e' allo stremo. Il

Piano per la riqualificazione delle citta' che proponiamo

oggi e' un'opportunita' di crescita e di sviluppo che non va

sprecata.

In poco tempo e con l'intervento di tutti: cittadini,

sindaci, governatori, professionisti e societa' civile - ha

proseguito Buzzetti - si puo' attuare un grande piano di

rilancio capace di mostrare che ci puo' essere un futuro

diverso, non solo per il nostro settore, ma anche per tutto

il paese. Ma per centrare l'obiettivo, serve un segnale

concreto dal Governo, a cui chiediamo di mettere in campo

strumenti fiscali adeguati e di credere in questo grande

piano di rilancio''.

In particolare, l'Ance chiede al Governo di modificare la

disciplina Iva delle cessioni e locazioni delle abitazioni,

se oggi, secondo i costruttori, trasforma l'Iva da imposta

neutra a un vero e proprio costo per le imprese di

costruzioni. In piu', occorre alleggerire il ''costo

fiscale'' d'acquisto degli immobili destinati a progetti di

nuova edificazione o di recupero e riqualificazione, mentre

l'Ance chiede di scongiurare il previsto aumento di 2 punti

percentuali delle aliquote Iva dal 21% e del 10%.

La trasformazioni urbana si attua anche attraverso

l'azione dei piccoli comuni che pero' non hanno la

possibilita' di afforntare le procedure amministrative e

operative richieste, per questo l'Anche chiede anche

l'istituzione di ''task force'' regionali che possano

assistere i comuni che ne facciano richiesta.

Infine, l'associazione dei costruttori chiede al Governo

di liberare le risorse per le infrastrutture urbane, anche

attraverso specifiche deroghe al Patto di stabilita' interno,

finalizzate a interventi di trasformazione urbana.

Ricerca

Le notizie del giorno