Crisi: Bonanni, bene Passera ma importante e' patto per crescita

(ASCA) - Roma, 19 apr - I cinque punti per la crescita, annunciati ieri dal ministro per lo Sviluppo economico, Corrado Passera, sono interessanti, ma l'importante e' arrivare a un patto per la crescita. Lo ha detto il segretario genrale della Cisl, Raffaele Bonanni, a margine di un convegno sulla formazione. ''I cinque punti sono interessanti - ha detto Bonanni -, ma l'importante e' che si arrivi a una discussione trasparente e forte con le parti sociali, per uscire da questo pantano, perche' un'azione dirigista non potra' dare frutti''. ''C'e' bisogno di un nuovo clima - ha proseguito Bonanni -, di un patto per la crescita per unire gli sforzi di tutti. Il governo ha il privilegio di chiedere a tutti di fare uno sforzo. A Monti dico: bene, non dobbiamo diventare come la Grecia, ecco perche' il premier deve chiedere un patto con lo sforzo di tutti''. ''Fuori dal patto - ha concluso Bonanni - c'e' solamente il teatrino italiano, che si sta riallestendo, di tutti coloro che pensano alle elezioni invece che al bene del Paese''.

Ricerca

Le notizie del giorno