Crisi ciliegie in Puglia, oggi convegno su strategie future

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 12 lug. (askanews) - Dalle eclatanti proteste dei produttori locali alle possibili soluzioni concrete da mettere in atto per superare la terza crisi cerasicola in appena sei anni. Si terrà lunedì 12 luglio, a partire dalle 18.30 a Noicattaro (Bari) il convegno "Ciliegie - Strategie per un futuro vincente".

Introdurranno lo scenario produttivo del sudest barese i sindaci Raimondo Innamorato (Noicattaro), Tina Resta (Turi), Giuseppe Nitti (Casamassima), Giuseppe Lovascio (Conversano). Ad illustrare soluzioni, idee e innovazioni da attuare per rafforzare il comparto della ciliegia pugliese saranno il deputato Giuseppe L'Abbate (esponente M5S della commissione Agricoltura della Camera e già sottosegretario di Stato alle Politiche Agricole), Stefano Vaccari (direttore del CREA, l'ente di ricerca del Mipaaf), Pasquale Redavid (presidente GAL Sud Est Barese) e Vincenzo Patruno (consigliere GAL Ponte Lama).

Il confronto e l'invito è aperto a tutte le associazioni agricole e i produttori locali per pianificare in maniera condivisa le possibili soluzioni da attuare per garantire un futuro certo e redditizio al comparto cerasicolo pugliese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli