Crisi climatica: oltre 120.000 firme per una petizione degli scienziati ai politici italiani

Crisi climatica: oltre 120.000 firme per una petizione degli scienziati ai politici italiani

Oltre 120.000 firme raccolte in pochi giorni. È questo il traguardo raggiunto da una petizione lanciata dagli scienziati del clima ai politici italiani. Un appello a chi comanda perché il governo che verrà metta in cima alla lista dell'agenda la questione climatica.

"Siamo pronti a fornire il nostro contributo per elaborare soluzioni e azioni concrete che siano scientificamente fondate, praticabili ed efficaci", si legge nella lettera aperta della comunità scientifica, in vista delle elezioni del prossimo 25 settembre.

Gli scienziati chiedono con forza un investimento deciso e celere delle risorse a disposizione, come il PNRR, per combattere i fenomeni climatici - come ondate di calore, siccità, scioglimento dei ghiacciai - che stanno colpendo l'Italia.