Crisi: Crosetto(Pdl), urgente fermare deriva autodistruttiva

(ASCA) - Roma, 25 apr - ''Il dramma vero del Paese e' che

mentre i vecchi partiti stanno cercando di rifarsi il lifting

e truccarsi, facendo slalom tra inchieste e scandali, mentre

i tecnici pluto-germano-burocrati cercano di dare ossigeno ai

conti pubblici togliendolo al Paese, la rabbia della gente si

incanala verso chi fa piu' demagogia e chi sta distruggendo,

spero inconsapevolmente, la dignita' stessa della

rappresentanza democratica. E ormai un treno in corsa, forse

inarrestabile, che portera' il Paese verso una deriva di

fasciosuperficial-eco-comunista che dara' il colpo di grazia

al nostro futuro''.

Ad affermrlo e' il deputato Pdl Guido Crosetto, che

aggiunge: ''E mentre questo succede, vari vecchi galli si

contendono il posto di leader in un pollaio che sta per

crollare. Serve il coraggio di donne e uomini liberi e forti

che si ritrovino a ragionare sul futuro dei loro figli e non

sul loro personale''.

Per Crosetto ''serve fermare la deriva autodistruttiva

mettendo insieme le intelligenze e l'amore per il Paese di

tutti, da chi fa politica ai magistrati, dagli imprenditori

agli operai, dai giovani agli anziani. Non importa piu' avere

la stessa visione sul futuro, serve costruire le condizioni

di una democrazia credibile. Prima che sia tardi''.

Ricerca

Le notizie del giorno