Crisi di governo, come finirà?

webinfo@adnkronos.com

Avanti tutta con un governo giallorosso, o forse no... La trattativa tra Pd e M5S va avanti e la linea per un nuovo esecutivo sembra tracciata sebbene il nome del premier Conte rischia di far saltare il banco. In mezzo c'è Matteo Salvini che cerca di impedire questo accordo con tutte le sue forze e nel giorno del via al dialogo tra dem e 5 stelle, con l'incontro delle delegazioni parlamentari, invia un messaggio: "Pur di evitare questo dico che le porte e le vie del Signore e della Lega sono infinite, perché rivedere al governo Renzi e Boschi non è accettabile", dice seduto sulla poltrona del ministero il leader del Carroccio. Come andrà a finire? Riusciranno Pd e M5S a mettersi d'accordo o i 5 Stelle per rispettare il contratto troveranno il modo di andare avanti con la Lega? E se invece il presidente della Repubblica Mattarella si vedesse costretto a chiedere il voto agli italiani prima della normale fine della legislatura?