Crisi di governo, Knesset sciolta: Israele torna al voto

Con una situazione parlamentare ormai ingovernabile, il premier israeliano Naftali Bennett ha sciolto la Knesset e ha indetto nuove elezioni (per la quinta volta in poco più di tre anni), forse in programma ad ottobre. L'obiettivo: evitare il ritorno al potere di Netanyahu

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli