Crisi di governo, si vota il 25 settembre 2022: ecco chi vincerebbe se si votasse oggi

Giovedì 21 luglio 2022 il premier Mario Draghi ha rassegnato le sue dimissioni al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sancendo ufficialmente la caduta del Governo. La conseguenza di tale azione, porterà il Paese alle urne domenica 25 settembre 2022. Al momento il quadro futuro del consenso elettorale da parte degli elettori italiani è offerto dall’ultima Supermedia realizzata da Agi/YouTrend giovedì 21 luglio 2022 e che include i sondaggi attuati dal 7 al 20 luglio. Chi vincerebbe se si andasse oggi alle elezioni?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli