Crisi, Di Maio sfida Salvini: tagliamo prima i 345 parlamentari

Roma, 9 ago. (askanews) - Nell'accesa querelle politica innescata dalla Lega che ha presentato una mozione di sfiducia per Giuseppe Conte, il vicepremier Luigi di Maio lancia una sfida al suo ex alleato e dalla sua pagina di Facebook ha invitato Matteo Salvini a vincere la paura e a votare, prima di aprire la crisi, il taglio del numero dei parlamentari.

"Tagliamo 345 poltrone e risparmiamo mezzo miliardo di euro. Sono 300 mila euro al giorno in meno. E mettiamo tutto su strade, ospedali, sulla ristrutturazione di immobili abbandonati per dare case a chi ne ha bisogno; Salvini, non è così difficile! Vinci la paura, supera le pressioni di Berlusconi e dei tuoi alleati. Fai un atto di coraggio, se il coraggio di cambiare ce l'hai veramente. E poi decideranno gli italiani con il loro voto".

Il post è accompagnato dallo screenshot di un altro post di Matteo Salvini, in cui il leader leghista scriveva: "Taglio di 345 parlamentari. Fatto". "Falso" e "Manca ancora un voto", le frasi con cui il leader M5s replica quanto scritto dal ministro dell'Interno.