Crisi: Francoforte vieta manifestazioni contro Bce e banche

(ASCA-AFP) - Berlino, 4 mag - Le autorita' di Francoforte,

capitale finanziaria della Germania, hanno proibito una serie

di manifestazioni di protesta convocate contro le banche e le

misure di austerita' dell'Unione Europea. Il ''Blockupy

Frankfurt'', organizzato da diverse associazioni no global e

movimenti di estrema sinistra, si sarebbe dovuto tenere dal

16 al 19 maggio e i manifestanti pianificavano di bloccare

temporaneamente l'accesso alla sede della Banca Centrale

Europea e degli altri istituti di credito tedeschi. Ma il

consiglio comunale ha vietato le dimostrazioni, sostenendo

che rappresentano ''una minaccia alla sicurezza e all'ordine

pubblico''.

''Ricorreremo alle vie legali contro questo divieto che e'

uan violazione del diritto di espressione'', ha detto Frauke

Distelrath, membro di Attac, una delle associazioni

organizzatrici.