Crisi governo, Draghi al Senato in prima pagina media internazionali

(Adnkronos) - Il discorso del premier Mario Draghi al Senato è sulle prime pagine dei principali media internazionali, che parlano di ''cambiamento significativo'' e sottolineano il buon esito delle sue dichiarazioni.

A partire dall'emittente televisiva Cnbc, che titola su come ''le obbligazioni italiane spingono al rialzo mentre il premier Mario Draghi si dice pronto a rimanere al potere''. Una disponibilità che ha ''offerto un po’ di sollievo ai mercati obbligazionari in vista di un incontro chiave della Banca centrale europea'' previsto per domani. ''I mercati obbligazionari hanno apparentemente interpretato i commenti di Draghi come positivi'', scrive Cnbc, ma ''è probabile che le obbligazioni italiane rimarranno sotto pressione fino a quando non avremo chiarezza sul fronte politico''. L'emittente sottolinea anche che ''Draghi ha portato stabilità politica in Italia negli ultimi 15 mesi, il che è stato fondamentale per ricevere fondi europei per il recupero della pandemia pari a quasi 200 miliardi di euro (205 miliardi di dollari). La sua leadership è stata importante anche nel contesto dell’invasione russa dell’Ucraina, con l’ex capo della Bce che ha avuto un ruolo nelle sanzioni dell’UE e ha sostenuto le famiglie italiane che affrontano prezzi al consumo più elevati''.

Secondo il Wall Street Journal si tratta di un ''cambiamento significativo'' dato dalla disponibilità del premier Draghi a restare in carica se otterrà la fiducia dalle Camere. Il New York Times parla invece di ''sfida di Draghi ai partiti litigiosi'' e della richiesta del premier a ''restare uniti''. Si tratta di ''una via d'uscita alla crisi politica'' italiana offerta da Draghi, ma ''ora dipende'' dal voto di fiducia.

In Germania la 'Süddeutsche Zeitung' scrive invece di ''dramma estivo romano'' e titola sul fatto che ''Draghi ora vuole continuare''. Sottolinea inoltre che ''il presidente del Consiglio italiano ha annunciato che resterà in carica se i partiti della coalizione si uniranno alle sue spalle. In serata è previsto il primo voto di fiducia''. E in un editoriale spiega ''perché Draghi potrebbe continuare, dopotutto'' parlando di ''resa di conti in Parlamento'' e del fatto che ''la crisi di governo in Italia sta arrivando al culmine''. L'agenzia tedesca Dpa ricorda inoltre che ''lo statista Draghi non fa parte di alcun partito politico italiano'' e che proprio per questo ha fatto appello a ''un nuovo patto di fiducia''.

In Francia 'France 24' ha sottolineato che ''il premier italiano ha affidato ai partiti di tutto lo spettro politico l'onere di mettere da parte le divergenze e unirsi come aveva fatto nel febbraio 2021, quando Draghi ha preso il timone di un governo di unità nazionale per affrontare la miriade di sfide dell'Italia dal coronavirus all'economia''. Secondo 'France 24' si è trattato di un ''discorso severo di un Draghi solitamente pacato''. Il sito di informazione sottolinea che ''c'è molto in gioco: un crollo del governo potrebbe peggiorare i mali sociali in un periodo di inflazione dilagante, ritardare il bilancio, minacciare i fondi di ripresa post-pandemia dell'Ue e mandare in tilt i mercati''.

Più pessimista l'emittente francese 'Bfmtv', che titola 'L'Italia sull'orlo del caos politico', mentre 'Le Figaro' punta sulla ''richiesta di un nuovo patto di fiducia'' da parte di Draghi che è ''l'unica soluzione'' per ''salvare il suo governo''. Il giornale cita poi sondaggi, secondo i quali ''la maggioranza degli italiani vuole che 'Super Mario' rimanga al timone della sua ampia coalizione di unità nazionale''.

La Bbc descrive un Draghi ''ispirato dal sostegno pubblico'' che ''si è offerto di restare in carica'' e ha chiesto ''un nuovo patto per salvare il suo governo di unità''. E questo accade ''sei giorni dopo che il presidente Sergio Mattarella aveva respinto le sue dimissioni'', quando ''Draghi ha affermato che è impossibile ignorare i tanti italiani che chiedono la sopravvivenza della coalizione''. L'emittente britannica sottolinea che ''l'abbandono anticipato dell'incarico potrebbe far precipitare la terza economia dell'Ue in elezioni anticipate, ritardando le tanto necessarie riforme, nonché il bilancio 2023 dell'Italia. L'Italia è il principale destinatario di sovvenzioni e prestiti dall'enorme fondo di recupero Covid dell'Ue, ma la sua prossima rata dipende da una serie di cambiamenti''.

Il discorso di Draghi è in prima pagina anche del sito dell'agenzia di stampa turca 'Anadolu', che cita il nuovo ''patto di coalizione'' chiesto da Draghi per ''sostenere pienamente il suo governo e consentirgli di continuare la sua azione riformatrice, come chiedono gli italiani''. Il discorso di Draghi al Senato, ha sottolineato l'Anadolu, ''è stato interrotto alcune volte da lunghi applausi, ma i dissidenti dei 5 Stelle – che ancora stanno riflettendo su come agire nella votazione di fiducia fissata per mercoledì sera – non hanno mai battuto le mani''. L'agenzia turca parla anche di ''fredda accoglienza al discorso di Draghi'' da parte della Lega.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli