Crisi governo, Salvini: "Draghi vittima di M5S e Pd, ora campagna elettorale"

(Adnkronos) - "Inizia la campagna elettorale". Matteo Salvini, a quanto apprende AdnKronos, lo ha detto ai suoi, intervenendo all'assemblea dei parlamentari della Lega alla Camera dopo la giornata cruciale nella crisi del governo Draghi. Il segretario del Carroccio ha assicurato come anche le dichiarazioni di Enrico Letta di ieri sera abbiano complicato la situazione. "Letta - avrebbe detto Salvini - ieri alla festa dell'Unità si è suicidato, facendo uscire quelle dichiarazioni mentre si stava trattando". Poi ha spiegato come anche Draghi "è stato vittima di queste dinamiche".

"Draghi e l’Italia sono state vittime, da giorni, della follia dei 5Stelle e dei giochini di potere del Pd. L'intero centrodestra era disponibile a proseguire senza i grillini, con Draghi a Palazzo Chigi e con un governo nuovo e più forte. Il Pd ha fatto saltare tutto", ha affermatoSalvini. “Speriamo che questo sia l’ultimo Parlamento dove centinaia di persone cambiano casacca e poltrona”, ha concluso il leader della Lega.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli