Crisi: Herald Tribune, Monti Contrappeso Alla Germania

Washington, 30 giu. (Adnkronos) - Al summit europeo di Bruxelles Mario Monti ha saputo "trasformare in forza la debolezza" italiana, ovvero il forte debito. Lo scrive oggi l'International Herald tribune secondo il quale il presidente del Consiglio italiano ha anche permesso alla Germania di "salvare la faccia". "L'abile manovra ha confermato che e' Monti, piu' del nuovo presidente francese Francois Hollande, ad emergere come contrappeso alla Germania", nota il quotidiano.

Monti "e' diventato una forza con cui fare i conti per il blocco dell'Europa settentrionale. Dopo anni in cui l'ex primo ministro Silvio Berlusconi veniva ridicolizzato dai suoi pari europei, Monti ha riportato l'Italia nella mappa diplomatica", scrive il giornale. Che sottolinea come Monti possa contare su alcuni "potenti amici", come il presidente americano Barack Obama, nei suoi sforzi per concincere la Germania.

L'Herald Tribune sottolinea infine come il cancelliere tedesco Angela Merkel abbia un miglior rapporto con Monti, piuttosto che con il presidente francese Francois Hollande. Secondo gli analisti, se la Merkel "doveva cedere a qualcuno, Monti era il miglior candidato". Di fronte a Monti. "la Merkel perde meno la faccia perche' lui e' un economista e le sue parole hanno gran peso", commenta Gunther Pallaver, professore di scienze politiche all'universita' di Innsbruck.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno