Crisi Iran, Cina chiede moderazione e osserva interessata -2-

Mos

Roma, 8 gen. (askanews) - Cina e Iran hanno sviluppato una certa consonanza su temi internazionali, dettata principalmente sulla concorrenza strategica cinese e l'inimicizia iraniana rispetto agli Stati uniti.

L'azione dei droni Usa che hanno eliminato l'influente generale iraniano Qasem Soleimani e la conseguenze rappresaglia iraniana di questa notte, con lanci di missili su due basi Usa in Iraq, ha portato alle stelle la tensione nella regione. Pechino ha condannato l'uccisione di Soleimani e ha poi chiesto alle parti di esercitare prudenza, di contenersi. (Segue)