Crisi Iran, Di Maio invita le parti alla moderazione -3-

Mos

Roma, 8 gen. (askanews) - "Purtroppo è la storia che si ripete. Invitiamo entrambe le parti alla moderazione e alla responsabilità. La regione vive una instabilità da decenni, una nuova guerra spingerà la proliferazione di cellule terroristiche e di nuovi flussi migratori. Non è più accettabile tutto questo", ha continuato il ministro. "Si apprenda dagli errori del passato e si torni al dialogo".