Crisi Iran-Usa, Guerini: nostri soldati in Iraq stanno bene -2-

Gtu

Roma, 8 gen. (askanews) - Riguardo al discorso alla nazione del presidente Usa Trump, laddove il presidente ha fatto riferimento alla necessità di un maggiore coinvolgimento della Nato nello scenario mediorientale, Guerini ha ricordato: "Per quanto riguarda il nostro lavoro all'interno della Nato e delle coalizioni che operano in quel teatro io voglio dire che l'Italia è impegnata con 900 uomini in Iraq, con più di mille uomini in Libano, con quasi mille uomini in Afghanistan".

"Il nostro lavoro lo stiamo facendo e lo stiamo facendo bene e lo dobbiamo soprattutto alla professionalità, alla capacità, alla dedizione dei nostri soldati che sono impegnati in quei teatri".