Crisi iraniana, Abe cancellerà visita in Medio Oriente

Mos

Roma, 8 gen. (askanews) - Il primo ministro giapponese Shinzo Abe, che si era posto in una posizione di mediazione tra Iran e Usa prima che la situazione tra Teheran e Washington precipitasse, cancellerà il viaggio previsto da sabato in Medio Oriente. Lo scrive l'agenzia di stampa Kyodo, citando fonti del governo.

Abe prevedeva di andare in Arabia saudita, Emirati arabi uniti e Oman. Ufficialmente il portavoce del governo, Yoshihide Suga, non ha commentato, limitandosi a dire che le decisioni sul viaggio saranno prese "in base alla situazione". E ha invitato tutte le parti ad allentare la tensione.

Il Giappone, alleato degli Stati uniti, gode storicamente di intense relazioni con il mondo persiano. Abe non aveva fatto mistero di volersi porre in una posizione di mediazione tra Usa e Iran.