Crisi, Passera: Nessuna scorciatoia, ma siamo nella direzione giusta

Roma, 17 giu. (LaPresse) - "Nessuna scorciatoia, la crescita vera non si fa con gli annunci, schioccando le dita", ma con "mesi di lavoro e riforme profonde" come quelle previste dal decreto legge Sviluppo, che venerdì ha avuto il via libera del Consiglio dei ministri. E' quanto sostiene Corrado Passera, ministro dello Sviluppo economico, in una intervista al Corriere della Sera. Un provvedimento, ha spiegato, che porta il Paese "nella direzione giusta", anche se le resistenze "sono tante, e su tutto. L'importante è riuscire a superarle". Sul fronte politico, per Passera "l'appoggio è stato forte" perché "tutte le nostre proposte sono state approvate a volte migliorate dal parlamento. Al di là della polvere - ha detto al Corriere - vedo una sostanza positiva e riconosco alla politica che non è facile sostenere questa linea di rigore".

Ricerca

Le notizie del giorno