Crisi, Schifani: Sostituire l'ostilità con la solidarietà

Roma, 18 apr. (LaPresse) - "Di fronte alla crisi economica che ha radici profonde e alle grandi competizioni di un mondo globalizzato, la reazione sembra essere piuttosto quella della chiusura, della diffidenza. Ma l'obiettivo primario per le classi dirigenti dei nostri Paesi deve essere oggi invece quello di sostituire l'ostilità con la fiducia e la solidarietà, che sono alla base della costruzione europea". Così il presidente del Senato, Renato Schifani, intervenendo, alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al convegno "L'Unione Europea e le strategie di stabilizzazione politica e sociale dei paesi extraeuropei del mediterraneo" promosso dalla fondazione "Alcide De Gasperi" presso la sala Zuccari di palazzo Giustiniani.

Ricerca

Le notizie del giorno