Cristiano Ronaldo lascia lo United

(Adnkronos) - Dopo le polemiche scatenate nelle ultime settimane, Cristiano Ronaldo lascia il Manchester United.

La seconda esperienza con la maglia dei Red Devils non è stata fortunata per il fuoriclasse portoghese che prepara intanto l'esordio al Mondiale di Qatar con il suo Portogallo.

Il 14 novembre le dichiarazioni schock al Sun: "Il Manchester United mi ha tradito, non rispetto ten Hag perché lui non ha mostrato nessun rispetto per me. Il club ha provato a forzarmi ad andarmene, non solo l'allenatore ma tutti quelli intorno alla Società e mi sono sentito tradito. Io sento che qualche persona non mi voglia più allo United, non solo quest'anno ma anche la scorsa stagione. Sono diventato la pecora nera e non hanno avuto nessuna empatia nemmeno quando mia figlia era malata".

Ieri il tweet del club inglese: "Cristiano Ronaldo lascerà il Manchester United di comune accordo, con effetto immediato. Il club lo ringrazia per il suo immenso contributo in due periodi all'Old Trafford".

Da valutare nelle prossime settimane il futuro del calciatore che, come scritto in precedenza, al momento è totalmente proiettato sul Mondiale in Qatar.

Fantacalcio.it per Adnkronos